Ambiente e animali RomaAttualità, notizie e media Roma

Ama, Forza Italia Roma: “Ricevute segnalazioni su sospensione o depotenziamento sanificazione strade, attendiamo smentita”

Ama, Forza Italia Roma: “Abbiamo ricevuto segnalazioni sulla sospensione o depotenziamento a Roma del servizio di sanificazione delle strade anche adiacenti agli ospedali, attendiamo la smentita”

“Sono in molti i cittadini che in questi giorni ci hanno segnalato la sospensione o perlomeno il depotenziamento da parte di AMA del servizio di lavaggio e sanificazione dei cassonetti e delle strade adiacenti, mediante 5 autobotti, un servizio che la Municipalizzata svolge nella Capitale durante le ore notturne utilizzando una miscela enzimatica.
Un servizio che è finalizzato sia ad abbattere gli odori provenienti dai cassonetti, ancora una volta in questi giorni non svuotati nei tempi dovuti, ma soprattutto igienizzarli mediante sostanze a base di enzimi naturali.
Sarebbe estremamente grave se tale servizio proprio in questo momento sia stato sospeso, o perlomeno depotenziato e comunque non adeguatamente ed in modo trasparente segnalato nel sito istituzionale dell’AMA, nel tempo in cui si chiede giustamente a tutti i cittadini di indossare le mascherine anti contagio COVID e di igienizzarsi frequentemente le mani”.

E’ quanto dichiarano in una nota Pietrangelo Massaro, Vice Coordinatore romano di Forza Italia, Piergiorgio Benvenuti, Responsabile della Consulta Ambiente di Forza Italia a Roma e Paolo Barbato, Coordinatore Forza Italia Municipio VIII.

“L’ultimo intervento anche segnalato sul sito ufficiale della Municipalizzata AMA è del 24 marzo scorso nel X’ Municipio, successivamente non sembrerebbero programmati altri interventi, né vi sono indicazioni su interventi sostitutivi da parte del Dipartimento Ambiente del Comune di Roma.
Vorremmo altresì ricordare –proseguono Massaro, Benvenuti, Barbato- che nel programma di sanificazione dell’AMA sono previsti anche interventi all’interno di strutture sensibili della Capitale , quali ospedali, caserme ed altre strutture istituzionali, ma anche presso farmacie e presidi ASL. E proprio la sanificazione inerente ad esempio le strutture ospedaliere in questo momento sembrerebbero le più necessarie non certo da sospendere, anzi da potenziare.
Chiaramente auspichiamo di essere smentiti dai fatti concreti, di dare assicurazioni ai cittadini di un servizio che non si è interrotto o depotenziamento, di ricevere indicazioni certe anzi di un potenziamento della sanificazione delle strade e delle strutture pubbliche a Roma in questo delicato momento sanitario e soprattutto ricevere indicazioni sulla programmazione degli interventi adiacenti agli ospedali, alle farmacie, alle scuole, ai presidi ASL”.

#sanificazioni #sanificazioniroma #roma #forzaitaliaroma #COVID19 #ascoltareconfrontarsipartecipare

Lascia una risposta